Chi era Giovanni MELLANO

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

  

Premio Nazionale Teatrale "FOLLE D'ORO" 

  

Città di Fossano (CN)

 

GIOVANNI MELLANO  

(1926-2008) 

 

Fossanese, amante del  teatro e di ogni forma d’arte, Giovanni iniziò giovanissimo, nel 1946, a calcare il palcoscenico.

Collaborò con il suo fraterno amico ALDO NICOLAJ (diventato poi commediografo di fama internazionale) alla stesura del copione di “CIAU DEHOR” rivista che esordì nel 1946 al Teatro Sociale di Fossano.

Da allora non smise mai di occuparsi di teatro.

Fondatore del Laboratorio teatrale di Borgo Vecchio, scrisse e mise in scena molti spettacoli teatrali tra i quali ricordiamo:

 “IL SABATO A FOSSANO” – “N.N. L’UOMO” – “IL BELVEDERE” - “CANTANDO CIAO DEHOR”

 “UNA FAMIGLIA MOLTO UNITA” -  “LIOLA’” E  “BURGUE’”.

Da alcuni anni collaborava attivamente con LA CORTE DEI FOLLI e con  Pinuccio Bellone portò in scena:

 “QUEL SIGNORE CHE VENNE A PRANZO” (2003)

“LA SIGNORA E IL FUNZIONARIO” (2006)

“L’IMPAREGGIABILE DOLLY” (2007)

Dal 2007 ricopriva la carica di Presidente della nostra Compagnia Teatrale.

Questo premio è dedicato a lui.

 

Letto 2465 volte