LA STANZA DI VERONICA di Ira Levin

Vota questo articolo
(4 Voti)

LOCANDINA la stanza veronica NEUTRA

 
     SCHEDA SPETTACOLO          
LA STANZA DI VERONICA
di Ira Levin
regia: 
PINUCCIO BELLONE e CRISTINA VIGLIETTA
  DOWNLOAD  
 
LA LOCANDINA: SCARICA 
 
  con  
 

LICIA CUMERLATO (Susan)

AGNESE FISSORE (Maureen)

MARINO GANDOLFO (John)

FABRIZIO ARMANDO (Larry)

 

 Scenografie 

MICHELE TAVELLA

CRISTINA VIGLIETTA

GIANFRANCO SAROTTO

 Audio e Luci 

CHRISTIAN CARVELLI

STEFANO SANDRONI

NCO SAROTTO

 IL TRAILER 

https://www.youtube.com/watch?v=i_ubhl0xb7A&feature=share

 

 LA STORIA  

Susan, una giovane ragazza statunitense  viene avvicinata al ristorante, mentre è in compagnia del giovane Larry, da due anziani signori John e Maureen, che le raccontano la storia di Veronica, ragazza morta di tisi anni addietro e figlia dei loro datori di lavoro, alla quale Susan assomiglia in modo straordinario. Le propongono e  di  impersonare Veronica per una sera per cercare di  dare un po’ di conforto alla sorella maggiore Cecilia (Cissie) malata di cancro e prossima alla morte.

Susan è dubbiosa, non sa se accettare o meno, non sa se credere alle motivazioni dei due anziani o se la loro proposta nasconda qualcosa di poco chiaro.

LA STANZA DI VERONICA, scritto da Ira Levin nel 1974, è ambientato tra le pareti di una ricca casa borghese ed ha un testo teatrale sostenuto dalla rassicurante presenza di personaggi insospettabili che sviluppano un perfetto meccanismo che conduce lo spettatore verso una suspence crescente fino al colpo di scena finale dove il racconto si avvolge  su se stesso in una circolarità delirante.

 

 L'AUTORE 

Ira Levin è nato il 27 agosto 1929 New York , dove si è laureato, nel 1950,  in filosofia e inglese. 

E’ stato l’autore di TRAPPOLA MORTALE (Deathtrap) , che detiene il record della commedia thriller più replicata a Broadway . Nel 1982 ne è stata realizzata la versione cinematografica con Christopher Reeve e Michael Caine . 

Il romanzo più noto di Levin è sicuramente ROSEMARY BABY , una storia horror ambientata a  Manhattan di cui, nel 1968, fu prodotto il famosissimo film interpretato da Mia Farrow e John Cassavetes e diretto da Roman Polanski 

Altri romanzi di Levin da cui sono stati tratti film di successo I ragazzi venuti dal Brasile nel 1978, con Gregory Peck e Laurence Olivier e Sliver (1991), con Sharon Stone , William Baldwin e Tom Berenger ; 

 Stephen King ha detto di Ira Levin  "E’ l'orologiaio svizzero dei romanzi di suspense, fa ciò che il resto di noi non è in grado di fare." 

Ira Levin è morto per un attacco cardiaco nella sua casa di Manhattan , il 12 novembre 2007.  

 

Letto 782 volte

Galleria immagini